Prodotti |

Monoconi

Monoconi
Sono detti "monoconi" le guarnizioni circolari aventi una faccia piatta e la faccia opposta conica. Queste guarnizioni sono usate esclusivamente per una tenuta di tipo statico in quanto a differenza delle rondelle dispongono di una superficie di tenuta maggiore. Per il loro alloggiamento è necessario predisporre un'apposita e calcolata sede. La tenuta è, infatti, di solito realizzata dalla compressione del monocono tra il tubo passante nel diametro interno e una sede di tenuta avente una conicità leggermente maggiore della conicità della guarnizione. La parte piatta può servire da appoggio per la spinta posteriore di un dado filettato che aumenta la compressione della guarnizione monoconica e, bloccandola, ne impedisce la fuoriuscita. Tra il dado e la parte piatta della guarnizione può inoltre essere inserita una rondella in materiale metallica che riduce notevolmente l'attrito tra il dado e la superficie gommosa stessa. Questo tipo di tenuta è di solito utilizzata nei raccordi dove sia ipotizzabile una pressione oltre la norma o dove l'accoppiamento di materiali magari molto diversi tra di loro può dar luogo a fenomeni di dilatazione o di restringimento importanti.

Tolleranze dimensionali ed estetiche

Essendo il monocono un vero e proprio particolare a disegno su richiesta, non esistono normative che fissino i limiti di tolleranza da applicare. Tuttavia la Elastotech, nel rispetto della norma ISO 9000 e dovendo avere una base di controllo di qualità, ha definito per ogni singolo articolo delle tolleranze di ispezione che variano a seconda dell'esatto disegno del pezzo, dalla dimensione della sua sezione e dal materiale con cui sono realizzati. Si prega di voler richiedere le tolleranze specifiche prima di procedere all'ordinazione.

Stampi attualmente disponibili

Elastotech dispone di oltre 300 stampi per la produzione di monoconi. Tuttavia alcuni di questi stampi sono di proprietà specifica del singolo cliente e quindi non possono essere utilizzati per altri clienti mentre altri sono considerati poco produttivi. La Tabella monoconi riassume quindi solamente le dimensioni degli stampi disponibili per la realizzazione di monoconi per la libera vendita ordinati per diametro interno e per diametro esterno.