Area tecnica |

Materiali | Resistenza chimica

Resistenza chimica
La scelta dell'esatto elastomero è sicuramente fondamentale per la buona riuscita della tenuta. Una delle problematiche maggiori, nella scelta dell'esatto elastomero da impiegare, è l'attenta valutazione delle resistenze chimiche ai vari elementi di contatto del sistema di tenuta. Va inoltre detto che spesso non è possibile trovare una mescola che soddisfi tutti i requisiti di resistenza chimica desiderati. E' allora necessario ponderare molto bene la scelta dell'elastomero ricorrendo ad una sorta di compromesso. E' quindi necessario discernere esattamente le resistenze chimiche fondamentali, da quelle secondarie, alle quali deve sottostare l'articolo da acquistare e scegliere la mescola che più si avvicina alle caratteristiche ottimali desiderate.

Per aiutare in questa scelta è disponibile una Tabella di Resistenza Chimica. Questa tabella è frutto della nostra esperienza quarantennale e deve sempre essere verificata in considerazione degli altri fattori fondamentali che possono influenzare la tenuta come pressione, temperatura, schiacciamento, ecc. Le mescole standard della Elastotech sono di solito resistenti ad una media di elementi chimici che possano accontentare la maggior parte degli utilizzi.

E' però possibile sottoporre al nostro Ufficio Commerciale specifiche esigenze di resistenza chimica, anche se non presenti nella relativa tabella, per riscontrare la fattibilità di una mescola con formulazione specifica. In questo caso è indispensabile focalizzare la richiesta sulle maggiori necessità tralasciando o specificando in modo secondario le esigenze marginali. Il nostro Ufficio Commerciale è anche disponibile ad una valutazione delle particolari esigenze sotto il non trascurabile aspetto economico, che, indubbiamente, la scelta di una mescola speciale comporterebbe.